Scegli la lingua Italiano Inglese Seguici sui social network Seguici su Facebook Seguici su Instagram Seguici su Youtube Izi.travel Musei superabili Musei superabili Da Museo a Museo Da Museo a Museo Resta in contatto con noi Resta in contatto con noi

Porta del Parco di Gavorrano - Museo in galleria/Ravi Marchi - Gavorrano - Le colline metallifere

Indirizzo

piazzale livello +240 - Pozzo Impero snc. - Gavorrano


Il museo

 La Porta di Gavorrano già Parco Minerario Naturalistico, è una delle porte del Parco Nazionale delle Colline Metallifere, istituito inizialmente allo scopo di riqualificare e valorizzare i segni del passato minerario ancora presenti nel paesaggio, poi evolutosi in una area protetta di livello nazionale, per tutelare lo straordinario patrimonio geologico, minerario, ma anche naturalistico di quest'area. Oggi il Parco fa parte della rete mondiale dei geoparchi UNESCO.

Ad oggi a Gavorrano sono attrezzate per la visita due aree minerarie distinte: il Parco delle Rocce e l'area di Ravi-Marchi. Nel Parco delle Rocce si trovano il Centro d'accoglienza e l'ingresso al Museo in Galleria. Il Museo è ricavato nella galleria che aveva la funzione di deposito degli esplosivi. Nel percorso sono mostrate dal vero o in ricostruzione le diverse fasi del cantiere minerario, le tecniche di coltivazione, le opere di sostegno, ma si sperimentano anche attraverso luci, immagini, suoni le condizioni ambientali e di lavoro all’interno della miniera.
Dall’uscita del Museo in Galleria si sale al Teatro delle Rocce passando accanto alla piccola chiesa dedicata a San Rocco (XVIII-XIX secolo). Il teatro, realizzato all’aperto ai piedi della grande cava di San Rocco, in una piccola cava semicircolare scavata nella roccia, è un luogo di grande suggestione dove il paesaggio naturale e i segni del lavoro dell’uomo si fondono armonicamente. Il teatro contiene duemila posti ed è uno spazio polifunzionale destinato ad accogliere spettacoli, festival ed eventi culturali.

Il secondo percorso attivo nel Parco è l'area mineraria di Ravi-Marchi, un sito di archeologia industriale all’aperto, complementare alla visita in galleria. E’ possibile qui visitare gli impianti di superficie, dismessi nel 1965 e oggi restaurati e ripristinati. Si effettuano visite guidate, laboratori didattici, animazioni teatrali, conferenze e convegni.


Attività

visite guidate, laboratori didattici, animazioni teatrali, conferenze e convegni


Servizi

La visita è particolarmente consigliata per adulti, ragazzi e bambini dai 7 anni in poi. La temperatura in galleria è fresca (circa 15-16°), suggeriamo di portare con voi un pullover o una giacca.


Bookshop




Accessibilità diversamente abili

Parzialmente accessibile


Orario

Giorni di apertura:
aperto: giugno, luglio, agosto e settembre 2019 - dal 29.06 al 31.08.19 aperto tutti i giorni, escluso il lunedì, a settembre aperto il sabato e la domenica.
Altrimenti solo gruppi su prenotazione: tel. 0566.844247 / email: info@parcocollinemetallifere.it - oppure - biodiversita@parcollinemetallifere.it

Orari di apertura:
inizio visite guidate Museo in Galleria (estivo): ore 10, 12, 16 e 18 in italiano. Chiuso dalle 13 alle 16. Visite in lingua straniera su prenotazione. Visite a Ravi Marchi solo su prenotazione: tel. 0566.844247 / email: info@parcocollinemetallifere.it - oppure - biodiversita@parcollinemetallifere.it


Prezzo

Cumulativo - Museo in galleria e Ravi Marchi: € 10,00 intero; € 8,00 ridotto (famiglie e piccoli gruppi);  € 8,00 scuole e gruppi (su prenotazione). Parziale - Museo in galleria o Ravi Marchi: € 6,00 intero; € 5,00 ridotto  (dai 9 ai 15 anni, gruppi) - ingresso gratuito fino a 9 anni e per i residenti di Gavorrano; € 5,00 scuole (su prenotazione).


Contatti

Direttore: Alessandra Casini
Info e prenotazioni: 0566/844247
Email: visit@parcocollinemetallifere.it
Email: info@parcocollinemetallifere.it
Web: www.parcocollinemetallifere.it
Web: www.teatrodellerocce.it
  scarica la versione pdf





Mappa




Photogallery



« indietro