Scegli la lingua Italiano Inglese Seguici sui social network Seguici su Facebook Seguici su Instagram Seguici su Youtube Izi.travel Tripadvisor Iscriviti alla newsletter Iscriviti alla newsletter

Il Medioevo: Arcidosso e la nascita del paesaggio amiatino e maremmano secoli X-XIV - Arcidosso - Il Monte Amiata



Indirizzo

Castello Aldobrandesco, sale del Capitano -

Il museo

La fortezza aldobrandesca è uno dei castelli medievali più antichi d’Italia e d’Europa (sec. X - XIV). Il suo nuovo percorso turistico e la mostra del paesaggio medievale (2 ° piano) offrono una presentazione estesa e accessibile della storia archeologica locale e regionale.
 
La Rocca Aldobrandesca di Arcidosso è uno dei castelli medievali meglio conservati e più antichi d’Italia e d’Europa e uno dei pochi completamente accessibili al pubblico. La sua storia, dalle origini nel X secolo fino al Rinascimento, è illustrata da un percorso archeologico-artistico (con opere di Riccardo Polveroni) che guida il visitatore alla scoperta dei molti edifici medievali che vi si trovano e dei personaggi storici che li hanno commissionati: dal marchese Ugo di Toscana (970-1001), ai conti Aldobrandeschi (sec. XI-XIV), fino a Guido Riccio da Fogliano, che conquistò Arcidosso per la Repubblica di Siena nel 1331. Al piano secondo è collocata la galleria dedicata al paesaggio medievale dell’Amiata e della Maremma, in cui sono esposti reperti archeologici provenienti dal sito di Castel Vaiolo (sec. X), che includono il più importante nucleo di castagne antiche recuperate in scavo in Toscana. Altre sezioni illustrano architettura e urbanistica dei centri storici medievali amiatini e della Valle del Fiora e la formazione della contea Aldobrandesca, antenata storica dell’attuale provincia di Grosseto. Testi in italiano e inglese, percorso per famiglie con bambini in età scolare e accessibilità garantita ai disabili visivi caratterizzano gli allestimenti, frutto delle recenti ricerche archeologiche dell’Università di Firenze sul medioevo maremmano e amiatino e realizzato secondo i canoni della moderna Archeologia Pubblica.

 

Attività

In allestimento

Servizi

In allestimento

Bookshop

No

Accessibilità diversamente abili

Non accessibile

Orario

Mattina 10:00 -13:00 
Pomeriggio 15:00 - 18:00


chiuso il lunedì
aperto il 1° Novembre
 

Prezzo

Dal 1° Luglio 2017 con un unico biglietto puoi accedere a 7 musei

Museo

Biglietto intero *

Biglietto Ridotto  **

Sezione espositiva del Centro Studi D. Lazzaretti (Acidosso)***

€ 5,00

€ 3,00

Raccolta d’arte di Palazzo Nerucci (Castel del Piano)

€ 5,00

€ 3,00

Casa Museo di Monticello Amiata (Cinigiano) 

€ 5,00

€ 3,00

Museo etnografico (Roccalbegna)

€ 5,00

€ 3,00

Museo delle Miniere di Mercurio (Santa Fiora) 

€ 5,00

€ 3,00

Museo dell’Olio (Seggiano)

€ 5,00

€ 3,00

Museo Mineralogico (Semproniano)

€ 5,00

€ 3,00


* può essere utilizzato per la sola visita al museo che lo ha emesso e ha validità giornaliera; 
** può essere utilizzato per la sola visita al museo che lo ha emesso e ha validità giornaliera; 
*** con lo stesso biglietto si può avere accesso anche al Museo del Medioevo e al MACO

- viene reso disponibile per i visitatori un biglietto unico valido per tutta la stagione e quindi fino al 31/12/2017 per la visita di tutte le strutture museali di cui sopra alle condizioni indicate alla tabella che segue. 


Biglietto Unico di
accesso a tutti i siti museali di cui sopra

INTERO

RIDOTTO

€ 10,00

€ 5,00

 
RIDOTTO: giovani di età inferiore ai 18 anni, agli studenti di età inferiore ai 25 anni, agli ultra sessantacinquenni, ai nuclei familiari e agli accompagnatori di persone con disabilità: ulteriori agevolazioni sono previste in occasione di manifestazioni di promozione culturale.

Contatti

Info e prenotazioni: 0564 965268    0564 966448
Email: biblioteca@comune.arcidosso.gr.it
Email: www.facebook.com/sistemamusealeamiata

Mappa




scarica la versione pdf scarica la versione pdf

« indietro