Scegli la lingua Italiano Inglese Seguici sui social network Seguici su Facebook Seguici su Instagram Seguici su Youtube Izi.travel Musei superabili Musei superabili Da Museo a Museo Da Museo a Museo Resta in contatto con noi Resta in contatto con noi

Mostre. Al Museo archeologico di Vetulonia la sua storia in tre atti

Mostre. Al Museo archeologico di Vetulonia la sua storia in tre atti



dal 23/07/2020 al 31/08/2020


Nell’anno dell’emergenza Covid-19 e dell’incertezza per tanti progetti culturali, l’Amministrazione comunale di Castiglione della Pescaia e la direzione scientifica del Museo civico archeologico Isidoro Falchi di Vetulonia vogliono dare un segnale forte del ruolo centrale di questa struttura come custode e costruttore della memoria e dell’identità del territorio. Sabato 25 luglio alle ore 21 all’interno della rassegna regionale “Le notti dell’archeologia” prende il via la prima delle tre serate dal titolo: "Ecco Vetulonia celebre, Vetulonia mater!" Vecchi scavi e nuovi racconti da Isidoro Falchi ai nostri giorni. Esposizione in tre atti.

Nel ventennale della riapertura del museo e nei 140 anni dall'arrivo di Isidoro Falchi a Vetulonia, di cui l’edificio di piazza Vetluna porta il nome e a cui dobbiamo la riscoperta dell’antica città etrusca, questo progetto è pensato come un racconto inedito, in tre episodi, della collezione, degli scavi archeologici e dei progetti di ricerca del museo e del territorio, declinati nei tre atti dedicati al Passato nella serata del 25 luglio, al presente quella di mercoledì 5 agosto e al futuro mercoledì 12.

L’esposizione completa sarà visibile dal 12 agosto fino al 1 novembre.
Sabato 25 luglio alle ore 21:00 nel primo atto, quello dedicato al “Passato” la conversazione partirà dai “Tesori di bronzo dalle Mura dell’Arce” , mercoledì 5 agosto, il tema della serata sarà “Un territorio, un progetto di ricerca. Per una nuova carta archeologica del Comune di Castiglione della Pescaia e dell’antica Vatl".  L’ultimo appuntamento, quello di mercoledì 12 agosto ha come titolo: “Sguardi al 2021. Vatl e Taras città di mare. Preparando la nuova mostra con il Museo archeologico nazionale di Taranto”. 

I tre eventi sono a ingresso gratuito, ma è obbligatoria la prenotazione telefonando al numero 0564948058 - 0564927241 o tramite mail: museovetulonia@libero.it
Le conferenze si terranno all’aperto, con sedute appositamente distanziate (max 50 persone) e in ottemperanza alle direttive imposte per il Covid-19. Le visite guidate, gli ingressi in museo, indossando la mascherina, saranno organizzati in piccoli gruppi (max 10 persone per volta), in modo da mantenere il distanziamento.