Scegli la lingua Italiano Inglese Seguici sui social network Seguici su Facebook Seguici su Instagram Seguici su Youtube Izi.travel Tripadvisor Iscriviti alla newsletter Iscriviti alla newsletter

Centro di documentazione sugli Etruschi Rocca di Frassinello - Gavorrano - Le colline metallifere



Indirizzo

Loc. Giuncarico - Cantina Rocca di Frassinello

Il museo

Riannodare il filo che, attraverso il vino, lega la moderna viticoltura alla civiltà etrusca che proprio su queste terre fiorì circa 3.000 anni fa.

È questo il senso della mostra Gli Etruschi e il Vino a Rocca di Frassinello allestita all’interno della cantina maremmana e curata dall’architetto Italo Rota, creatore del Padiglione del Vino all’Expo e del Musée d’Orsay a Parigi. La mostra espone i reperti ritrovati nella vicina Necropoli di San Germano, una delle più importanti realtà archeologiche del comprensorio dell’antica città di Vetulonia, rinvenuta all’interno della proprietà grazie ad un progetto nato dalla collaborazione fra la Soprintendenza Archeologia della Toscana, l’insegnamento di Etruscologia dell’Università degli Studi di Firenze e Paolo Panerai, Presidente di Rocca di Frassinello, che ha fatto della cantina un polo di aggregazione d’arte e cultura sotto il segno del vino.

A Rocca di Frassinello si intraprende un affascinante viaggio nel tempo partendo dalla visita guidata alle moderne architetture della cantina, l’unica al mondo progettata da Renzo Piano, famosa per la suggestiva barriccaia scavata nella roccia ad una profondità di 50 metri: una sorta di anfiteatro dove riposano nell’oscurità 2.000 barrique che sembrano spettatori silenziosi. Si prosegue con la visita alla mostra Gli Etruschi e il Vino a Rocca di Frassinello durante la quale è possibile vivere l’esperienza di degustare il vino “conciato” proprio come si beveva al tempo degli Etruschi, e cioè con l’aggiunta di spezie e formaggio. Infine, il viaggio si conclude con la degustazione dei vini pluripremiati di Rocca di Frassinello.

​Per chi desidera approfondire l’esperienza etrusca è possibile inoltre visitare la Necropoli di San Germano, situata all’interno della tenuta vinicola, dove si concentrano tumuli costruiti tra la seconda metà del VII secolo a.C. e la prima metà del VI secolo a.C.: otto tombe monumentali visibili seguendo un percorso di visita, guidato dai codici QR, liberamente accessibile al pubblico. Le tombe hanno restituito numerosi oggetti dei corredi, come vasi in ceramica fine dipinta (etrusco-corinzia) e in bucchero, unguentari, calici e coppe per il consumo del vino, tutti esposti nella mostra allestita all’interno della cantina.

Bookshop

No

Accessibilità diversamente abili

Accessibile

Orario

La cantina Rocca di Frassinello è aperta tutti i giorni dell’anno, con eccezione del 1 gennaio e del 25 dicembre, nei seguenti orari:

- Primavera e estate dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 19:00
- Autunno e inverno dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 18:00

La mostra Gli Etruschi e il Vino a Rocca di Frassinello si può visitare prenotando un tour guidato della cantina con possibilità di degustazione vini.
Disponibili diverse opzioni: visita classic, superior e degustazioni verticali.
Per prenotazioni contattare: Tel.: +39.0566.88400, e-mail:  visite@roccadifrassinello.it 

​L’accesso alla Necropoli di San Germano, presente all’interno della proprietà, è gratuito.

Contatti

Info e prenotazioni: 0566.88400 
Email: visite@roccadifrassinello.it 
Web: www.roccadifrassinello.it

Mappa


Photogallery





scarica la versione pdf scarica la versione pdf

« indietro