Scegli la lingua Italiano Inglese Seguici sui social network Seguici su Facebook Seguici su Instagram Seguici su Youtube Izi.travel Tripadvisor Scarica l'app Scarica l'app Scarica l'app Iscriviti alla newsletter Iscriviti alla newsletter

Museo della Cultura Contadina - Orbetello - La costa d'argento



Indirizzo

Via Salvo D'Acquisto n. 2 - Albinia

Il museo

Il museo è attualmente chiuso

Attività

il museo ha per tema il territorio e la società rurale della Maremma Meridionale dal primo ‘900 alla bonifica e alla Riforma Fondiaria (1951-1960). Gli oggetti conservati nel museo provengono da una ricerca di materiale fotografico, documentario, cartografico, opere letterarie attinenti la storia del sud della Maremma e nello specifico della Riforma Fondiaria. Il percorso museale è ordinato in tre sale secondo un’articolazione cronologica. Nella prima sala viene illustrata la storia sociale del periodo che va dal primo ‘900 al 1948, con particolare riferimento alle lotte per la terra, al disagio mezzadrile e ai ripetuti episodi di occupazione del latifondo. La seconda sala mette a fuoco le trasformazioni del paesaggio: è infatti dedicata al periodo che, a partire dal 1930 con la nascita del Consorzio Bonifica Osa-Albegna, vide le grandi opere di bonifica idraulica e agraria, con la costruzione degli argini dei fiumi Albegna e Osa. Nell’ultima sala viene ripercorso il periodo tra il 1951 e il 1977, caratterizzato dall’inizio della Riforma Fondiaria e dalla conseguente istituzione dell’Ente Maremma. Si effettuano laboratori didattici.L’attività di didattica, fruibile da scuole di ogni ordine e grado, è formulata in conformità ai programmi ministeriali con l’intento di fornire un approccio corretto e formativo allo studio delle antiche culture. Essa si propone come strumento di dialogo tra scuola, museo e ambiente circostante al fine di creare un’occasione di approfondimento delle materie studiate, contribuire alla comprensione dei processi storici, delle arti, delle tradizioni e stimolare la riflessione sull’identità del nostro territorio. I percorsi proposti perseguono l’obbiettivo di: -sviluppare il senso della storia attraverso la narrazione, la visione di opere d’arte e documenti iconografici. - sviluppare la capacità di lettura dell’opera d’arte e dell’immagine e di interpretazione storica e dei suoi contenuti. -promuovere la creatività e la manualità. I corsi, da effettuarsi in classe o all’interno degli spazi museali, sono così articolati: -Parte teorica: lezioni tematiche, a carattere propedeutico, effettuate mediante ausilio di proiezione di immagini e filmati. -Laboratori: riproduzioni di manufatti e simulazioni di attività che conducono i ragazzi alla conoscenza diretta delle strategie utilizzate dall’uomo nelle diverse epoche storiche in cui è vissuto. -Visite guidate: ai Musei e/o alle aree archeologiche. La visita al museo è un momento da cui non si può prescindere, nel quale il bene archeologico è strumento e fine di apprendimento, è un modo per acquisire ed accrescere, mediante esperienza diretta, la conoscenza del patrimonio paesaggistico-storico-artistico-archeologico del nostro territorio.

Bookshop

Accessibilità diversamente abili

Accessibile

Orario

ottobre-giugno: venerdì e sabato ore 14.30–17.30, domenica e festivi ore 10.00-13.00 luglio-agosto: venerdì-domenica e festivi ore 18.00-22.00 settembre: venerdì-domenica e festivi ore 16.00 -20.00 E' prevista l’ apertura mattutina su richiesta di istituti scolastici e di gruppi organizzati anche nelle giornate e nelle ore in cui i musei risultano chiusi, eccetto il lunedì che è il giorno settimanale di chiusura

Prezzo

ingresso gratuito

Contatti

Info e prenotazioni: 0564/872084    0564/861111
Email: cultura@comune.orbetello.gr.it
Web: www.comune.orbetello.gr.it

Mappa




scarica la versione pdf scarica la versione pdf

« indietro